Tipologia vini

Rossi

Certificati

Vegan

Allergen Free

Primferm

Lievito Saccharomyces cerevisiae selezionato per svolgere fermentazioni complete di mosti ad alto contenuto zuccherino, come quelli utilizzati per i vini da invecchiamento.
Primferm è un ceppo di lievito selezionato originario del vitigno Montepulciano d’Abruzzo, ed è stato sviluppato attraverso una collaborazione tra il laboratorio di sviluppo e ricerca essedielle e l’Università degli Studi del Molise. Questo lievito è stato scelto per le sue caratteristiche tecniche e per la sua capacità di produrre risultati organolettici di alta qualità. Alcuni benefici chiave di Primferm:
  • Fermentazione completa: Primferm è in grado di condurre fermentazioni complete anche in mosti ad alto contenuto di zuccheri. Questa capacità è essenziale per la produzione di vini con una gradazione alcolica più elevata;
  • Esaltazione delle caratteristiche aromatiche: questo ceppo di lievito è noto per la sua capacità di enfatizzare le caratteristiche aromatiche tipiche del vitigno Montepulciano d’Abruzzo, contribuendo così a creare vini aromatici e complessi;
  • Adatto per vini da invecchiamento: Primferm è particolarmente indicato per la produzione di vini rossi destinati all’invecchiamento. Ha una forte capacità estrattiva, che può contribuire ad accrescere la struttura dei vini. Inoltre, produce polisaccaridi e glicerina che possono migliorare la morbidezza e la complessità del vino nel corso dell’invecchiamento;
  • Applicazioni raccomandate: Primferm è consigliato per la vinificazione di una varietà di grandi vini rossi, tra cui il Montepulciano d’Abruzzo (dal quale proviene), il Nebbiolo, il Cabernet, il Sangiovese, l’Aglianico e il Nero d’Avola;
  • Intervallo di temperatura ottimale: il ceppo di lievito Primferm si sviluppa ottimamente in un intervallo di temperatura compreso tra 25°C e 30°C.

Saccharomyces cerevisiae.

Da 20 a 30 g/hl, a seconda del tipo di impiego e del giudizio dell’enologo.

  1. Aggiungere in acqua tiepida (35 – 40°C) in rapporto 1:10 ed attendere 15 minuti, agitare delicatamente;
  2. Aggiungere mosto per un terzo in volume della sospensione di acqua e lievito, agitare delicatamente ed attendere 15 minuti;
  3. Inoculare il lievito nella massa, avendo cura che la differenza di temperatura fra il mosto e la sospensione di lievito non sia superiore a 10°C.

Sacchetto sottovuoto da 0,100 kg, 0,500 kg, bulk da 10 kg.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto, possibilmente ad una temperatura di 10°C.

Primferm è un ceppo di lievito selezionato originario del vitigno Montepulciano d’Abruzzo, ed è stato sviluppato attraverso una collaborazione tra il laboratorio di sviluppo e ricerca essedielle e l’Università degli Studi del Molise. Questo lievito è stato scelto per le sue caratteristiche tecniche e per la sua capacità di produrre risultati organolettici di alta qualità. Alcuni benefici chiave di Primferm:
  • Fermentazione completa: Primferm è in grado di condurre fermentazioni complete anche in mosti ad alto contenuto di zuccheri. Questa capacità è essenziale per la produzione di vini con una gradazione alcolica più elevata;
  • Esaltazione delle caratteristiche aromatiche: questo ceppo di lievito è noto per la sua capacità di enfatizzare le caratteristiche aromatiche tipiche del vitigno Montepulciano d’Abruzzo, contribuendo così a creare vini aromatici e complessi;
  • Adatto per vini da invecchiamento: Primferm è particolarmente indicato per la produzione di vini rossi destinati all’invecchiamento. Ha una forte capacità estrattiva, che può contribuire ad accrescere la struttura dei vini. Inoltre, produce polisaccaridi e glicerina che possono migliorare la morbidezza e la complessità del vino nel corso dell’invecchiamento;
  • Applicazioni raccomandate: Primferm è consigliato per la vinificazione di una varietà di grandi vini rossi, tra cui il Montepulciano d’Abruzzo (dal quale proviene), il Nebbiolo, il Cabernet, il Sangiovese, l’Aglianico e il Nero d’Avola;
  • Intervallo di temperatura ottimale: il ceppo di lievito Primferm si sviluppa ottimamente in un intervallo di temperatura compreso tra 25°C e 30°C.

Saccharomyces cerevisiae.

Da 20 a 30 g/hl, a seconda del tipo di impiego e del giudizio dell’enologo.

  1. Aggiungere in acqua tiepida (35 – 40°C) in rapporto 1:10 ed attendere 15 minuti, agitare delicatamente;
  2. Aggiungere mosto per un terzo in volume della sospensione di acqua e lievito, agitare delicatamente ed attendere 15 minuti;
  3. Inoculare il lievito nella massa, avendo cura che la differenza di temperatura fra il mosto e la sospensione di lievito non sia superiore a 10°C.

Sacchetto sottovuoto da 0,100 kg, 0,500 kg, bulk da 10 kg.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto, possibilmente ad una temperatura di 10°C.

Per risultati sorprendenti, abbina Primferm a:

per favorire la condensazione antociani/tannini nel corso della macerazione delle uve rosse

per aumentare la stabilità dei composti fenolici e ridurre la tannicità

No Data Found

Primferm: mappa dei vini

Primferm è il lievito ideale per ottimizzare le sue capacità fermentative soprattutto in vini rossi invecchiati, ma anche nei rossi giovani e rosati, incrementando gli aromi terziari tipici del vitigno utilizzato.

Non sai quale lievito scegliere?

Abbiamo confrontato i nostri lieviti Vinoferm+ per guidarti nella scelta lievito ideale per te.

Ti aiutiamo a sviluppare la tua idea.

Parlane con noi

Scrivici all’indirizzo info@essedielle.com
oppure compila il modulo.

Cerca prodotti