Tipologia vini

Bianchi

Rossi

Rosati

Spumanti

Certificati

Vegan

Allergen Free

Essezym Flavor

Preparazione a base di enzima pectolitico molto attivo per il trattamento dei mosti per vini bianchi e rossi.
Essezym Flavor è una preparazione enzimatica altamente attiva, basata su un potente enzima pectolitico con significativa attività ß-glucosidasica. È appositamente sviluppato per il trattamento dei mosti utilizzati nella produzione di vini bianchi e rossi. Questo prodotto è stato formulato per ottimizzare l’estrazione aromatica durante la macerazione a freddo e per incrementare i componenti aromatici alla fine della fermentazione. Essezym Flavor è composto da elevati livelli di pectinasi e ß-glucosidasi, derivati da ceppi selezionati di Aspergillus niger, con attività accessorie di cellulasi ed emicellulasi. Questa preparazione enzimatica presenta diverse attività enzimatiche rilevanti, tra cui:
  • Attività ß-glucosidasica: favorisce la liberazione dei componenti aromatici;
  • Pectin-litica: fondamentale per la degradazione delle pectine esterificate;
  • Poligalatturonasica: ricca di attività endo-PG, in equilibrio con la PL, permette chiarifiche più rapide;
  • Pectin-esterasica: prepara il substrato per l’intervento della PG;
  • Arabanasica: degrada le parti ramificate delle pectine;
  • Cellulosica: migliora l’estrazione dei precursori aromatici e dei pigmenti delle uve rosse.
Essezym Flavor è purificato da attività cinnamil-esterasica e non contiene attività antocianasiche, garantendo la completa degradazione delle pectine. È un potente strumento per l’ottimizzazione del processo di produzione vinicola, mirato a migliorare l’aroma e la qualità dei vini bianchi e rossi.

Pectinase in forma micro-granulata standardizzata con maltodestrina ad una attività minima di 450 PLU/g e 1000 ßdGlu/g; è un enzima molto attivo in macerazione nei range di pH.

2-3 g per 8-12 ore a 5-10˚C.

Aggiungere previa diluizione in acqua al 5%.
Omogeneizzare bene nella massa.

Busta da da 0,100 kg e 0,500 kg.
Si raccomanda di conservare il prodotto in ambiente fresco (15˚C).
In queste condizioni l’attività dell’enzima è preservata per 36 mesi.

Essezym Flavor è una preparazione enzimatica altamente attiva, basata su un potente enzima pectolitico con significativa attività ß-glucosidasica. È appositamente sviluppato per il trattamento dei mosti utilizzati nella produzione di vini bianchi e rossi. Questo prodotto è stato formulato per ottimizzare l’estrazione aromatica durante la macerazione a freddo e per incrementare i componenti aromatici alla fine della fermentazione. Essezym Flavor è composto da elevati livelli di pectinasi e ß-glucosidasi, derivati da ceppi selezionati di Aspergillus niger, con attività accessorie di cellulasi ed emicellulasi. Questa preparazione enzimatica presenta diverse attività enzimatiche rilevanti, tra cui:
  • Attività ß-glucosidasica: favorisce la liberazione dei componenti aromatici;
  • Pectin-litica: fondamentale per la degradazione delle pectine esterificate;
  • Poligalatturonasica: ricca di attività endo-PG, in equilibrio con la PL, permette chiarifiche più rapide;
  • Pectin-esterasica: prepara il substrato per l’intervento della PG;
  • Arabanasica: degrada le parti ramificate delle pectine;
  • Cellulosica: migliora l’estrazione dei precursori aromatici e dei pigmenti delle uve rosse.
Essezym Flavor è purificato da attività cinnamil-esterasica e non contiene attività antocianasiche, garantendo la completa degradazione delle pectine. È un potente strumento per l’ottimizzazione del processo di produzione vinicola, mirato a migliorare l’aroma e la qualità dei vini bianchi e rossi.

Pectinase in forma micro-granulata standardizzata con maltodestrina ad una attività minima di 450 PLU/g e 1000 ßdGlu/g; è un enzima molto attivo in macerazione nei range di pH.

2-3 g per 8-12 ore a 5-10˚C.

Aggiungere previa diluizione in acqua al 5%.
Omogeneizzare bene nella massa.

Busta da da 0,100 kg e 0,500 kg.
Si raccomanda di conservare il prodotto in ambiente fresco (15˚C).
In queste condizioni l’attività dell’enzima è preservata per 36 mesi.

Per un risultato impeccabile, utilizza Essezym Flavor con:

Focus
Enzimi pectolitici: perché utilizzarli?

Gli enzimi si trovano naturalmente nelle uve, ma quelli ammessi in enologia, secondo il Reg. 934/2019 sono:

  • enzimi pectolitici (da Aspergillus niger)
  • β-glucanasi (da Tricoderma harzianum)
  • Lisozima, che essendo un allergene, poiché viene prodotto dal bianco d’uovo essiccato, va indicato in etichetta
  • Ureasi (da Lactobacillus fermuntum)

Le attività di tipo glucosidasico, emicellulasico, cellulosico sono considerate attività secondarie utili.

Gli obiettivi enologici prefissati possono essere molteplici.

Tra questi ritroviamo:

  • l’aumento della resa;
  • una migliore chiarifica;
  • un aumento della filtrabilità;
  • la macerazione pellicolare per l’estrazione di aromi e i loro precursori;
  • una maggiore estrazione di colore delle uve rosse ed un aumento di complessità e struttura, grazie all’interazione tannini-polisaccaridi di parete.

 

È bene rispettare alcuni accorgimenti durante l’impiego di preparati enzimatici. La bassa temperatura, l’alcol e l’anidride solforosa (SO₂) inibiscono l’attività enzimatica, così come la bentonite che va ad inattivare gli enzimi.

Tutti i preparati enzimatici essedielle sono esenti da attività secondarie Cinnamilesterasi (CE), poiché questo enzima è responsabile dell’aumento degli acidi idrossicinnamici (quindi dei fenoli volatili) dei vini.

Nei vini bianchi i vinilfenoli sono prodotti dai lieviti Saccharomyces POF(+). 

Nei vini rossi, invece, gli etilfenoli sono prodotti dai lieviti Brettanomyces specialmente durante l’affinamento in barrique usate. 

Serena Belfante - Laboratory Manager

Non sai quale enzima scegliere?

Abbiamo confrontato i nostri enzimi essezym per guidarti nella scelta del prodotto ideale per te.

Ti aiutiamo a sviluppare la tua idea.

Parlane con noi

Scrivici all’indirizzo info@essedielle.com
oppure compila il modulo.

Cerca prodotti