Certificati

Vegan

Allergen Free

Beerferm Fresh

Lievito Saccharomyces bayanus adatto a temperature di fermentazione basse.
Beerferm Fresh è un ceppo di lievito Saccharomyces bayanus appositamente formulato per essere utilizzato nelle fermentazioni in autoclave. Di seguito sono riportati alcuni punti chiave relativi a Beerferm Fresh:
  • Ceppo di lievito Saccharomyces bayanus: Beerferm Fresh appartiene alla specie di lievito Saccharomyces bayanus. Questa specie è nota per la sua capacità di fermentare a temperature più basse rispetto a alcuni ceppi di Saccharomyces cerevisiae, rendendola adatta per fermentazioni in autoclave;
  • Fermentazione in autoclave: Beerferm Fresh è stato progettato specificamente per adattarsi alle condizioni di fermentazione in autoclave. L’autoclave è un ambiente controllato che consente la fermentazione a pressione e a temperature specifiche, offrendo un maggiore controllo sul processo di produzione della birra;
  • Adattabilità a temperature basse: la notevole capacità di adattamento di Beerferm Fresh consente una fermentazione affidabile anche a basse temperature. Questo è importante nelle fermentazioni in autoclave, dove si possono mantenere temperature più basse per raggiungere determinati obiettivi di produzione;
  • Evitare arresti fermentativi e accumulo di zuccheri residui: grazie alla sua resistenza, Beerferm Fresh riduce il rischio di arresti fermentativi, consentendo una fermentazione completa. Ciò è cruciale per evitare la presenza di zuccheri residui indesiderati nel prodotto finito;
  • Bouquet aromatico ricco: nonostante la fermentazione a basse temperature, Beerferm Fresh è progettato per mantenere la capacità di produrre birre con un bouquet aromatico ricco e complesso. Questo garantisce che la birra abbia profili di aroma e gusto desiderati.

Saccharomyces bayanus.

Da 50 a 80 g/hl.

1. Aggiungere in acqua tiepida (35 – 44°C) in rapporto 1:10 ed attendere 15 minuti, agitare delicatamente;
2. Aggiungere mosto per un terzo in volume della sospensione di acqua e lievito, agitare delicatamente ed attendere 15 minuti;
3. Inoculare il lievito nella massa, avendo cura che la differenza di temperatura fra il mosto e la sospensione di lievito non sia superiore a 10°C.

Sacchetto sottovuoto da 0,100 kg, 0.500 kg, bulk da 10 kg.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto, possibilmente ad una temperatura di 10°C.

Beerferm Fresh è un ceppo di lievito Saccharomyces bayanus appositamente formulato per essere utilizzato nelle fermentazioni in autoclave. Di seguito sono riportati alcuni punti chiave relativi a Beerferm Fresh:
  • Ceppo di lievito Saccharomyces bayanus: Beerferm Fresh appartiene alla specie di lievito Saccharomyces bayanus. Questa specie è nota per la sua capacità di fermentare a temperature più basse rispetto a alcuni ceppi di Saccharomyces cerevisiae, rendendola adatta per fermentazioni in autoclave;
  • Fermentazione in autoclave: Beerferm Fresh è stato progettato specificamente per adattarsi alle condizioni di fermentazione in autoclave. L’autoclave è un ambiente controllato che consente la fermentazione a pressione e a temperature specifiche, offrendo un maggiore controllo sul processo di produzione della birra;
  • Adattabilità a temperature basse: la notevole capacità di adattamento di Beerferm Fresh consente una fermentazione affidabile anche a basse temperature. Questo è importante nelle fermentazioni in autoclave, dove si possono mantenere temperature più basse per raggiungere determinati obiettivi di produzione;
  • Evitare arresti fermentativi e accumulo di zuccheri residui: grazie alla sua resistenza, Beerferm Fresh riduce il rischio di arresti fermentativi, consentendo una fermentazione completa. Ciò è cruciale per evitare la presenza di zuccheri residui indesiderati nel prodotto finito;
  • Bouquet aromatico ricco: nonostante la fermentazione a basse temperature, Beerferm Fresh è progettato per mantenere la capacità di produrre birre con un bouquet aromatico ricco e complesso. Questo garantisce che la birra abbia profili di aroma e gusto desiderati.

Saccharomyces bayanus.

Da 50 a 80 g/hl.

1. Aggiungere in acqua tiepida (35 – 44°C) in rapporto 1:10 ed attendere 15 minuti, agitare delicatamente;
2. Aggiungere mosto per un terzo in volume della sospensione di acqua e lievito, agitare delicatamente ed attendere 15 minuti;
3. Inoculare il lievito nella massa, avendo cura che la differenza di temperatura fra il mosto e la sospensione di lievito non sia superiore a 10°C.

Sacchetto sottovuoto da 0,100 kg, 0.500 kg, bulk da 10 kg.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto, possibilmente ad una temperatura di 10°C.

In alternativa, usa:

Tipologia di birra consigliata con i lieviti essedielle
Protocollo di birrificazione con prodotti essedielle

Ti aiutiamo a sviluppare la tua idea.

Parlane con noi

Scrivici all’indirizzo info@essedielle.com
oppure compila il modulo.

Cerca prodotti