Certificati

Vegan

Allergen Free

CMC

Additivo alimentare (E466) utilizzato come addensante in succhi di frutta.
La carbossimetilcellulosa (CMC) è un derivato della cellulosa in cui alcuni gruppi ossidrili sono sostituiti con gruppi carbossimetili. Questo composto versatile trova ampio utilizzo nell’industria alimentare grazie alle sue proprietà uniche, tra cui la sua idrofilia, viscosità, capacità di formare film resistenti ai grassi e l’eccellente capacità di stabilizzazione e incollaggio. Alcune delle principali caratteristiche della carbossimetilcellulosa (CMC):
  • Facilmente solubile in acqua;
  • Agisce come collante e forma film resistenti;
  • Le soluzioni di CMC mantengono la loro stabilità per periodi prolungati;
  • Non è un tensioattivo né un agente schiumogeno;
  • È un prodotto ecologico completamente biodegradabile;
  • Funziona come emulsionante e addensante;
  • Resiste agli agenti chimici e fisici, nonché all’azione degli enzimi putrefattivi.
Nell’industria alimentare, la carbossimetilcellulosa è comunemente utilizzata come additivo alimentare (E466) per vari scopi, tra cui l’addensamento in succhi di frutta.

100% carbossimetilcellulosa.

Stabilizzante in emulsioni: 0,2-1%
Gel acquosi: 1-3%

Si consigliano prove preliminari di laboratorio in base al campo di utilizzo.
Sciogliere preferibilmente in acqua calda per una migliore dissoluzione.

Sacchetto da 1 kg, sacco da 25 kg.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto.

La carbossimetilcellulosa (CMC) è un derivato della cellulosa in cui alcuni gruppi ossidrili sono sostituiti con gruppi carbossimetili. Questo composto versatile trova ampio utilizzo nell’industria alimentare grazie alle sue proprietà uniche, tra cui la sua idrofilia, viscosità, capacità di formare film resistenti ai grassi e l’eccellente capacità di stabilizzazione e incollaggio. Alcune delle principali caratteristiche della carbossimetilcellulosa (CMC):
  • Facilmente solubile in acqua;
  • Agisce come collante e forma film resistenti;
  • Le soluzioni di CMC mantengono la loro stabilità per periodi prolungati;
  • Non è un tensioattivo né un agente schiumogeno;
  • È un prodotto ecologico completamente biodegradabile;
  • Funziona come emulsionante e addensante;
  • Resiste agli agenti chimici e fisici, nonché all’azione degli enzimi putrefattivi.
Nell’industria alimentare, la carbossimetilcellulosa è comunemente utilizzata come additivo alimentare (E466) per vari scopi, tra cui l’addensamento in succhi di frutta.

100% carbossimetilcellulosa.

Stabilizzante in emulsioni: 0,2-1%
Gel acquosi: 1-3%

Si consigliano prove preliminari di laboratorio in base al campo di utilizzo.
Sciogliere preferibilmente in acqua calda per una migliore dissoluzione.

Sacchetto da 1 kg, sacco da 25 kg.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto.

Usalo in combinazione con:

Ti aiutiamo a sviluppare la tua idea.

Parlane con noi

Scrivici all’indirizzo info@essedielle.com
oppure compila il modulo.

Cerca prodotti