Focus
La gomma arabica: un prezioso alleato nel beverage

La gomma arabica svolge un ruolo cruciale nel settore del beverage, offrendo numerosi vantaggi sia a livello sensoriale che funzionale. Questo prezioso ingrediente, estratto dalle piante di acacia, è particolarmente impiegato nell’elaborazione di soft drinks, dove la sua versatilità trova applicazione in diverse fasi della produzione.

Infatti, la gomma arabica riveste un ruolo fondamentale nella stabilizzazione della schiuma, contribuendo in modo significativo all’aspetto visivo e alla presentazione attraente delle bevande. La sua capacità di mantenere la schiuma stabile nel tempo è essenziale per soddisfare le aspettative dei consumatori e preservare l’estetica del prodotto.

Oltre alla stabilizzazione della schiuma, la gomma arabica è ampiamente impiegata per migliorare il mouthfeel e la consistenza delle bevande. Questo contribuisce a offrire un’esperienza sensoriale più piacevole, conferendo una sensazione di cremosità e pienezza alla bevanda. La sua azione addensante è particolarmente apprezzata, contribuendo a migliorare la viscosità e la persistenza in bocca.

Un aspetto notevole dell’utilizzo della gomma arabica nel beverage è la sua capacità di stabilizzare emulsioni. Questa caratteristica è fondamentale in bevande analcoliche complesse, dove la miscelazione di ingredienti diversi potrebbe portare a fenomeni di separazione. La frazione proteica della gomma arabica svolge un ruolo chiave in questo processo, contribuendo a mantenere la stabilità della bevanda nel tempo.

L’effetto dolcificante della gomma arabica, grazie agli zuccheri presenti, è un elemento significativo nella formulazione di soft drinks. Questo consente ai produttori di ottenere un profilo di dolcezza desiderato senza dover ricorrere a quantità eccessive di zucchero aggiunto, rispondendo così alle crescenti preferenze dei consumatori per bevande a ridotto contenuto calorico.

La resistenza della gomma arabica a variazioni estreme di pH, compresi valori molto bassi (2) e alti (10), è particolarmente vantaggiosa nel contesto delle formulazioni di beverage. Questa caratteristica consente una flessibilità senza pari, consentendo l’utilizzo della gomma arabica in una vasta gamma di prodotti, dalle bibite acide alle bevande alcaline.

Da sottolineare è anche la capacità della gomma arabica di resistere a trattamenti termici intensi, comuni nel processo di produzione delle bevande. Questa resistenza termica è essenziale per garantire che le proprietà desiderate della gomma arabica rimangano intatte durante le fasi di pastorizzazione o sterilizzazione, preservando la qualità della bevanda finita.

Infine, la solubilità elevata della gomma arabica gioca un ruolo chiave nella qualità delle bevande. La sua completa dissoluzione in soluzione acquosa impedisce la formazione di precipitati indesiderati, contribuendo così a mantenere la limpidezza e la trasparenza delle bevande durante l’intera durata della shelf life.

Alessandro Ippolito - Responsabile Qualità

Cerca prodotti