LITIO CLORURO P2,5

LITIO CLORURO P2,5

Viene impiegato come rilevatore obbligatorio per i vini che non sono più utilizzabili per il consumo diretto, soprattutto per i vini destinati alle distillerie. Cloruro di Litio trova largo impiego nel trattamento per prodotti ottenuti dalla lisciviazione della fecce, mosti e vini avariati.

Confezione e conservazione

Sacco da 25 kg, Pacchetti 2,5 kg

Documentazione

Prodotti correlati